CONTRATTO DI MANUTENZIONE E ASSISTENZA

 

Boole Server è proprietaria di un software (“Software”) per la gestione di dati che il Cliente ha chiesto ed ottenuto in licenza, sottoscrivendo il relativo Contratto Principale. Ai fini della prestazione del relativo Servizio di Manutenzione ed Assistenza Ordinaria e Straordinaria in favore del Cliente titolare di una licenza in modalità “Subscription On-Premises“, le Parti ritengono necessario siglare il presente apposito contratto (il “Contratto” o “Accordo”).

Tutto ciò premesso,

Si conviene e si stipula quanto segue:

1. Manutenzione ed Assistenza per la modalità “Subscription On-Premises”

Il presente Accordo regola l’erogazione del Servizio di Manutenzione ed Assistenza Ordinaria e Straordinaria in favore dei Clienti titolari di una licenza in modalità Subscription On-Premises, con infrastruttura IT presso la sede dell’Utente, canone annuo per l’attivazione ed utilizzo di una licenza BooleBox che include le applicazioni (Apps) acquistate.

2. Descrizione, canone annuo e decorrenza

Il servizio di Manutenzione ed Assistenza è a canone della durata di un anno solare a partire dalla data di sottoscrizione del servizio e del presente Contratto.

Ai fini dell’identificazione dei soggetti interessati al Contratto, si intende per:

–       Independent Software Vendor o ISV: il soggetto (persona fisica, ente, società) titolare della proprietà del Software;

–       Fornitore: il soggetto (ente, società) avente titolo a commercializzare e/o prestare i servizi di manutenzione ed assistenza del Software;

–       Cliente: il soggetto (persona fisica, ente, società) che avendo in licenza il Software richiede e beneficia della consulenza e/o acquista (o acquisisce ad altro titolo) i beni commercializzati dal Fornitore.

3. Servizio di Manutenzione ed Assistenza Ordinaria

Rientrano nel Servizio di Manutenzione ed Assistenza Ordinaria i seguenti obblighi del Fornitore:

rendere disponibili le variazioni dei prodotti software standard, sviluppate dall’ISV, rese necessarie da nuove disposizioni di legge;
rendere disponibili i miglioramenti tecnici, sviluppati dall’ISV, apportati ai prodotti software standard;
rendere disponibili le rettifiche, apportate dall’ISV, ad errori riscontrati nei prodotti software, anche dopo la scadenza dei termini di garanzia;
Al Cliente assistito con regolare contratto di Manutenzione, il Fornitore assicura un servizio di Assistenza on line.

Il Cliente potrà avvalersi di questo servizio per avere chiarimenti in merito all’utilizzo dei programmi standard installati dal Fornitore e per i quali sia in essere il contratto di Manutenzione. Sono esclusi dal servizio di assistenza on line, ove non espressamente previsto, i programmi specificamente realizzati, modificati e/o personalizzati su richiesta del Cliente. Quando, a giudizio del personale interpellato, il problema sottoposto dal Cliente non fosse risolvibile mediante il Servizio di Assistenza on line, si darà luogo ad un intervento di Manutenzione Straordinaria (connessione telematica o intervento on-site). Il Servizio di Assistenza on line, prestato durante il normale orario di lavoro dal Fornitore in favore del Cliente per i quale sia in vigore il contratto di Manutenzione, non dà origine ad alcun specifico addebito.

4. Servizio di Manutenzione ed Assistenza Straordinaria

Rientrano nel Servizio di Manutenzione ed Assistenza Straordinaria e sono soggetti alle specifiche condizioni tariffarie concordate che il Cliente è tenuto a richiedere preventivamente al Fornitore per ogni intervento, gli interventi effettuati su richiesta del Cliente al fine di:

eliminare le conseguenze di errori nell’utilizzo delle apparecchiature e/o dei prodotti software oggetto del presente contratto;
apportare modifiche ai programmi installati;
installare e configurare presso la sede del Cliente le nuove versioni di software standard rilasciate dall’ISV;
adeguare i programmi specifici sviluppati/personalizzati su richiesta del Cliente, alle nuove versioni di software standard;
e.     ogni altro intervento che si renda necessario e/o utile e che non rientri tra quelli previsti al punto precedente.

5. Condizioni di intervento

Il Servizio di Manutenzione e Assistenza viene svolto dal Fornitore alla condizione che il Software concesso in licenza d’uso non abbia subito modifiche o alterazioni da parte del Cliente.

Qualsiasi intervento operato autonomamente dal Cliente, ovvero la mancata sottoscrizione del presente Contratto, libera il Fornitore da ogni responsabilità in merito al buon funzionamento del software installato.

È impegno del Fornitore effettuare gli interventi di manutenzione con la massima tempestività possibile.

Nel caso in cui la richiesta di intervento sia originata da una situazione di “fermo totale dell’attività”, l’inizio di ogni intervento avverrà, ove non sussistano impedimenti indipendenti dalla volontà del Fornitore, entro il secondo giorno lavorativo successivo alla richiesta del Cliente.

Il Servizio di Manutenzione ed Assistenza viene assicurato esclusivamente durante le ore lavorative previste dal contratto di lavoro applicato dal Fornitore. Eventuali deroghe potranno essere oggetto di contrattazione separata con il Cliente.

È facoltà del Fornitore attivare un servizio di aggiornamento online.

6. Accesso ai locali

Il Cliente consentirà al personale del Fornitore il pronto accesso ai locali dove sono installate le apparecchiature, al fine di eseguire gli interventi previsti dal contratto e/o le necessarie verifiche.

Il Cliente si impegna a dichiarare espressamente al Fornitore, all’atto della sottoscrizione della richiesta di intervento, ed ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 26 D.Lgs. n. 81 del 09/04/2008 e successive modifiche ed integrazioni, la presenza o meno di eventuali rischi specifici nei locali destinati all’installazione delle apparecchiature nonché le misure di prevenzione e di emergenza adottate in relazione alla propria attività.

7. Canone di manutenzione ordinaria

A fronte del Servizio di manutenzione Ordinaria, il Cliente corrisponderà al Fornitore il canone annuale indicato nell’art. 2 del presente Contratto.

Il canone decorre dalla data evidenziata nell’art. 2 e la sua decorrenza non è legata all’effettiva attivazione di tutti i moduli software acquisiti, ma esclusivamente alla loro consegna.

Il canone così determinato sarà applicabile per la durata del Contratto come stabilita dall’art. 2.

8. Fatturazione per il Servizio di assistenza Straordinaria

Gli interventi effettuati nell’ambito del Servizio di Assistenza Straordinaria saranno fatturati al Cliente sulla base delle tariffe a tempo. Il Cliente è tenuto a richiedere preventivamente al Fornitore le tariffe unitarie applicabili ad ogni intervento. Per ogni attività di assistenza straordinaria presso la sede del Fornitore verrà addebitata al cliente la tariffa di listino per l’attività svolta per ogni (ora/frazione di ora). Al termine dell’attività di assistenza presso la sede del Fornitore, verrà comunicato al cliente mediante e-mail l’attività effettuata che, salvo contestazione da inviare al Fornitore entro 8 (otto) giorni dal ricevimento della e-mail, verrà fatturata entro la fine del mese in corso.

9. Modalità di pagamento

Le modalità di pagamento previste sono le seguenti:

–       Canone annuale relativo al Servizio di Manutenzione ed Assistenza Ordinaria: al ricevimento di fattura annuale anticipata, con scadenza a 30 giorni dalla data della fattura;

–       Prestazioni relative al Servizio di Manutenzione ed Assistenza Straordinaria: al ricevimento di fattura mensile posticipata, in caso di interventi a “forfait” e/o consuntivo, con scadenza a 30 giorni dalla data della fattura fine mese;

Quando non sia diversamente stabilito, tutti i pagamenti avverranno mediante Bonifico Bancario.

10. Esclusioni

Non rientrano nel Servizio di Manutenzione Ordinaria le variazioni da apportare ai programmi specifici realizzati, modificati e/o personalizzati su richiesta del Cliente, rese necessarie dal rilascio di nuove versioni di software standard sviluppate dall’ISV. Non rientrano nella Manutenzione Ordinaria gli aggiornamenti che, a giudizio dell’ISV, comportano la modifica dei tracciati record o la creazione di nuovi archivi o aventi una marginale incidenza sulle procedure.

Il Servizio di Manutenzione non comprende i seguenti servizi accessori:

a.     Corsi di formazione, istruzione e aggiornamento del personale del Cliente;

b.     Servizio di Teleassistenza;

Inoltre il Servizio di Manutenzione non comprende gli interventi causati da:

a.     Cause accidentali, negligenza o cattivo uso, atti di vandalismo, calamità;

Danni provocati da disfunzioni dell’impianto elettrico o dell’impianto di messa a terra;
Fulmini ed allagamenti;
Prodotti ausiliari non idonei;
Modifiche e collegamenti non effettuati dal Fornitore;
Modifiche alla configurazione originaria non autorizzate o concordate con il Fornitore;
Parti e/o dispositivi non forniti e/o non installati dal Fornitore;
Attacchi ed intrusioni al sistema informativo operato da terzi via rete telematica;
i.      Gli interventi di salvataggio o ripristino, ancorché richiesti in seguito a malfunzionamenti o danneggiamenti delle apparecchiature, interessanti i supporti magnetici contenenti dati, per i quali è responsabilità del Cliente tenere le opportune copie di sicurezza e conoscere i procedimenti da eseguire per la ricostruzione del contenuto originario, a partire dalle copie suddette.

11. Inadempienze e sospensione del servizio

In caso di mancato pagamento del canone stabilito all’art. 2 è facoltà del Fornitore sospendere, con effetto immediato e senza preavviso, il Servizio di Manutenzione ed Assistenza Ordinaria oggetto del presente contratto. Il servizio sarà immediatamente riattivato nel caso in cui il Cliente proceda al pagamento del canone. Nel caso di inadempimento delle obbligazioni assunte in forza del presente contratto dal Fornitore, sarà facoltà del Cliente risolvere il presente contratto tramite comunicazione scritta da inviarsi tramite lettera raccomandata.

12. Scadenza

Alla scadenza del canone relativo licenza in modalità Subscription On-Premises, anche l’utilizzo del Servizio di Manutenzione ed Assistenza risulterà bloccato e potrà essere ripristinato dal Cliente contestualmente al rinnovo della licenza Subscription On-Premises.

13. Rischi di perdita o di danno

Il Cliente è responsabile della gestione delle procedure per il salvataggio (duplicazione) su supporti magnetici dei programmi, degli archivi e dei dati presenti sui dispositivi e garantisce che la stessa sia stata correttamente eseguita prima dell’intervento di Assistenza sollevando il Fornitore da ogni responsabilità per tutti i rischi di perdite o danno ai programmi, archivi e/o dati presenti sui dispositivi al momento dell’effettuazione dell’intervento.

Il Cliente solleva altresì il Fornitore per tutti i rischi di perdite e danni per dischi, minidischi, dispositivi, schede, collegamenti e modifiche non rimossi dai prodotti sottoposti al Servizio di Manutenzione.

14. Forza maggiore

Il termine “FORZA MAGGIORE” è inteso da entrambe le parti come qualsiasi azione o accadimento non prevedibile, inevitabile e indipendente dalla loro volontà, che ritarda, impedisce o sospende in modo temporaneo o permanente la realizzazione del contratto e/o di uno o di tutti gli obblighi vincolati ad esso. Nel caso di un accadimento di forza maggiore, le due parti dovranno incontrarsi per decidere e prendere le misure appropriate. Qualsiasi parte che decida di invocare la forza maggiore dovrà notificarlo all’altra parte entro quindici (15) giorni per lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, indicando la natura, la data di inizio e la presunta data del termine dell’evento che ha causato la forza maggiore.

Il non rispetto di questi requisiti implicheranno la responsabilità completa e irrevocabile della parte inadempiente per tutti i rischi e le conseguenze dell’evento della forza maggiore. Una parte non sarà responsabile nei confronti dell’altra per i ritardi o per la mancata esecuzione dei suoi compiti dovuti in via diretta o indiretta a circostanze fuori dal proprio controllo (per esempio caso fortuito, sospensione dei lavori imposta dalla pubblica autorità). In tali casi il rappresentante della Parte interessata notificherà l’evento tempestivamente al responsabile nominato dall’altra parte.

15. Informativa – D.LGS. 196/03 “Codice in materia di protezione dei dati personali”

Ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs 30/06/2003, n.196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (di seguito Codice) il Fornitore, con riferimento ai dati personali acquisiti o che verranno acquisiti (a titolo esemplificativo: anagrafici, fiscali, nominativi, contabili, ecc.) in relazione ai rapporti contrattuali intercorsi/intercorrenti con il Cliente o a quelli che potranno essere intrattenuti in futuro, informa che:

a.     il trattamento dei dati da parte del Fornitore avverrà in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza e potrà essere effettuato anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati, per finalità riguardanti l’esecuzione delle obbligazioni di cui al presente contratto, per verifiche e valutazioni sulle risultanze e sull’andamento del rapporto, nonché sui rischi ad esso connessi (e cioè ad es: veridicità dei dati forniti, solvibilità anche in corso di rapporto, ecc.), per adempimenti di legge e/o di disposizioni di organi pubblici, per attività di promozione dei prodotti del Fornitore e per finalità commerciali e/o di marketing anche attraverso l’uso delle coordinate di posta elettronica del Cliente;

b.     il conferimento dei dati è necessario, tuttavia un eventuale rifiuto di fornire i medesimi potrebbe determinare difficoltà nella conclusione (in via esemplificativa, i dati identificativi del Cliente, il Codice Fiscale, la Partita IVA, ecc.), esecuzione e gestione (e cioè ad es.: i dati relativi al c/c bancario del Cliente, alle attività del Cliente, i nominativi e poteri dei Rappresentanti legali del Cliente, i dati a carattere patrimoniale, finanziario o economico in genere, ecc.) del Contratto;

c.     i dati potranno essere comunicati a soggetti determinati per lo svolgimento di alcune attività, tali attività includono anche l’elaborazione dei dati per il raggiungimento delle finalità contrattuali; a società specializzate in attività di organizzazione di convegni, amministrazione, telemarketing, per la promozione dei prodotti del Fornitore, per effettuare attività specifiche, sempre inerenti all’espletamento del rapporto, attraverso contratti di outsourcing, gestione del credito ed a tutti i soggetti ai quali la comunicazione sia dovuta in forza di obblighi di legge e/o contrattuali. Un elenco di tali soggetti, aggiornato periodicamente, è disponibile presso la sede della società e potrà essere inviato a semplice richiesta; la ragione sociale del Cliente potrà essere diffusa attraverso il sito internet del Fornitore oppure a mezzo stampa per finalità di promozione dei prodotti e/o servizi del Fornitore. I dati personali acquisiti potranno essere comunicati, previo esplicito consenso dell’interessato, ai soggetti che forniscono, a loro volta, il Fornitore ed essere trasferiti alle sedi degli stessi al fine di effettuare analisi di mercato, pianificare i processi di vendita e di rivelazione delle attività svolte da parte del canale indiretto. Questi soggetti, effettuando il Trattamento dei Dati Personali per le finalità indicate precedentemente, quindi in modo differente ed estraneo rispetto al trattamento effettuato dal Fornitore, agiscono a tutti gli effetti in qualità di Titolari;

d.     i dati saranno comunicati a società controllate e/o collegate al Fornitore esclusivamente per le finalità sopra indicate e, ove necessario, previo consenso dell’interessato;

e.     i dati saranno altresì comunicati a Pubbliche Amministrazioni, Società di revisione ed a tutti i soggetti ai quali la comunicazione sia dovuta in forza di obblighi di legge e/o contrattuali;

f.      potranno venire a conoscenza dei dati del Cliente il Responsabile ed i soggetti incaricati del trattamento preposti alla gestione del contratto;

g.     il Cliente potrà rivolgersi al Servizio Privacy presso il responsabile del trattamento (email legal@boolebox.com) per verificare i propri dati e farli integrare, aggiornare o rettificare e/o per esercitare gli altri diritti previsti dall’art. 7 del Codice. In particolare potrà opporsi in ogni momento, sempre attraverso il Sevizio Privacy, al trattamento delle sue coordinate di posta elettronica a fini di vendita diretta o di marketing;

Il titolare del trattamento è il Fornitore, con sede indicata nel contratto.

16. Foro competente e Legge Applicabile

Per qualsiasi controversia dovesse insorgere tra le Parti relativamente all’interpretazione e/o all’esecuzione del presente Contratto, sarà esclusivamente competente il Foro di Milano. Il Contratto è soggetto alla Legge Italiana.